Non diteci che non vi è mancato quell’EGREEN, quello bello incazzato, quello che non le manda a dire. Beh la buona notizia è che è tornato con il primo INEDITO da ottobre 2016 (a parte qualche strofa qua e là) e lo fa con un MISSILE che si inserisce direttamente nella top 5 dei migliori brani Fantiniani di sempre, grazie ad un ritornello orecchiabile (a modo suo), ad un beat clamoroso di LITO THE KID e a delle strofe che riassumono il rap del nostro paese in modo davvero sfrontato.

Il video, diretto da Ale Rada, presenta la figura dell’anti-rapper: al posto che “swaggare”, EGREEN fa il portaborracce per il famoso team di football americano Seamen Milano, fa il barista, il cuoco ed il panettiere nella storica panetteria Princi di Milano (citata anche nel testo).
Il video inizia con una dedica speciale al tristemente scomparso Prodigy (citato nel testo) e continua come un inno a tutte le persone che si alzano presto la mattina, che si sudano ogni singolo euro, che non hanno mai avuto un regalo dalla vita e che forse hanno ben altro a cui pensare che il Rap Italiano.

 

Visualizzazioni: 9998